Blog

Design - 01 Ottobre 2021

Tendenze interior design 2022: non perdertele

Ora che l’autunno è nel pieno della sua bellezza, viene spontaneo pensare che il prossimo appuntamento sarà il Natale, per poi concludere il 2021 con l’arrivo del nuovo anno. Con questo in mente, proviamo a fare una previsione delle nuovi trend dell’interior design da tenere d’occhio nel 2022.

Gli ultimi due anni hanno portato tanti cambiamenti e hanno influenzato il modo in cui viviamo e usiamo le nostre case: le persone vogliono sentirsi sicure e a proprio agio e sfruttare al meglio il proprio spazio abitativo. Di conseguenza, le nostre case sono diventate un luogo di lavoro, istruzione, riposo, divertimento e aggregazione: abbiamo dovuto adattare e utilizzare le nostre cucine come uffici, le nostre camere da letto come aule per i nostri bambini e i nostri soggiorni come palestre. Ogni stanza ha dovuto diventare multifunzionale nel passaggio a questo nuovo modo di vivere.

Minimalismo estremo

Minimalismo tendenza

Mentre il minimalismo è diventato più comune negli ultimi anni, il minimalismo estremo è decisamente di tendenza per l’interior design del 2022. Questo tipo di stile è il risultato della necessità di eliminare il superfluo per ottenere spazio per le attività quotidiane svolte all’interno della casa. Oltre a creare più superficie da utilizzare, il decluttering sta vivendo un periodo d’oro anche perché sembra capace di ridurre lo stress. Di conseguenza, le persone stanno eliminando gli oggetti non necessari all’interno delle loro case per sentirsi più in pace e anche più organizzate.

Mobili sinuosi

Trend arredamento morbidezza

A differenza delle tendenze del passato fatto di linee nette e moderne, stiamo vedendo forme più arrotondate nei mobili, nell’illuminazione e nell’arredamento. Questi profili aggiungono “morbidezza” al design e hanno il potere di rendere uno spazio più confortevole proprio perché le forme curve hanno quasi un’energia intrinseca di rilassatezza.

Materiali naturali

Materiali naturali trend

L’uso di materiali naturali sta guadagnando popolarità negli ultimi anni, ma nel 2022 ci aspettiamo di vederli più che mai perché, non solo aggiungono calore a uno spazio e danno un senso di intimità, ma aiutano anche a “compensare” la quantità di tecnologia che utilizziamo in questo periodo. Incorporare elementi negli interni domestici come legno, pietra, lino, marmo, ecc. aiuterà a fornire equilibrio nelle nostre vite, eccessivamente connesse al computer.

Pavimenti di colore chiaro

Pavimenti chiari legno

I pavimenti chiari continueranno ad essere di tendenza per l’interior design nel 2022 per alcuni motivi. Innanzitutto, i colori chiari aiutano a far sembrare uno spazio più grande, quindi ha senso che in un momento in cui stiamo più tempo a casa il desiderio sia quello di rendere l’ambiente più spazioso. In secondo luogo, i pavimenti chiari riflettono la luce naturale che entra dalle finestre e aiutano a farla viaggiare in uno spazio, rendendolo così più arioso e luminoso.

Accenti neri

Sedie nere tavolo da pranzo

Sebbene ci sia un tema comune di elementi naturali in arrivo nel 2022, anche l’uso del colore nero sarà popolare, probabilmente perché fornisce un bellissimo contrasto ai toni naturali del legno e dei materiali organici. Puoi aspettarti di vedere il nero utilizzato sui mobili, nell’illuminazione, nelle finiture e sulle porte, sulle pareti e sui soffitti.

Nel 2022 quindi, sempre più persone tenderanno ad aggiungere calore e personalità in tutte gli ambienti delle loro case seguendo i consigli che ti stiamo dando: sarai anche tu fra questi?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • русский
  • × Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday