Università di Francoforte

Università di Francoforte

Luogo Francoforte
Facciata
Anno 2008
Progetto facciata per Università di Francoforte

Le affinità elettive del travertino

Università J.W.Goethe di Francoforte

Una intera parete in travertino decora la facciata del nuovo edificio del Campus dell’Università J.W. Goethe di Francoforte, utilizzato anche per la mensa dell’ateneo.

Il progetto, firmato dall’architetto Ferdinand Heide, ha previsto la realizzazione di una facciata ventilata in travertino: si è trattato di un’opera molto complessa poiché il materiale richiesto avrebbe decorato un edificio pubblico prestigioso e gli standard qualitativi e cromatici erano molto rigidi.

Progettazione facciata per Università di Francoforte

La scelta del travertino

Sono stati eseguiti in primis tutti i test necessari alle resistenze meccaniche, di sollecitazione all’azione del gelo, di resistenza all’azione del vento. Per la definizione dei colori e dei limiti cromatici, all’interno dei quali la variazione di tono dei pezzi era da considerarsi accettabile, è stata eseguita una parete di prova, a dimensioni reali, confrontando le richieste estetiche e dimensionali dello studio di progettazione con le effettive dimensioni dei pezzi ottenibili in produzione.

Lo scopo era quello di ottimizzare i costi finali pur soddisfacendo le esigenze estetiche. Si è scelto quindi di utilizzare tutti i colori che escono dalle cave di Rapolano, eliminando solo i pezzi troppo chiari o troppo scuri.

Progettazione facciata per Università di Francoforte

Con i pezzi è stata quindi realizzata una composizione per il disegno della facciata che sfruttasse al massimo le dimensioni delle lastre ricavate dai blocchi. Il modello è stato utilizzato in fabbrica per tutta la produzione e il campione è stato esposto in cantiere durante il montaggio della facciata ventilata in pietra.

L’effetto finale è di sicuro impatto: sulla imponente facciata campeggiano le texture e i colori della campagna toscana che definiscono l’immagine di tutta l’architettura. Anche a livello tecnico la scelta di utilizzare il travertino è stata ottimale, nonostante la città di Francoforte sia soggetta ad un clima continentale con estati calde e inverni rigidi e ghiacciati, dato che il travertino ha un’ottima resistenza.

Le lastre di rivestimento sono ancorate all’edificio mediante una struttura metallica che crea una cortina d’aria fra l’edificio vero e proprio e il rivestimento lapideo.

altre foto del progetto

prodotti utilizzati in questo progetto

Contattaci per informazioni
o per richiedere un preventivo personalizzato



Desidero iscrivermi alla newsletter di Pietre di Rapolano
Serve aiuto?