Blog

Design - 18 Ottobre 2019

Stile d’arredamento. Il test per trovare quello che fa per te

Lo stile è un modo per esprimere l’individualità, comunicare la nostra personalità e per sentirci ogni giorno sicuri e a nostro agio.

Fa parte del nostro rituale mentre ci vestiamo, ma lo stile giusto non è importante solo quando scegliamo gli abiti; è anche cruciale nello stile d’arredamento del nostro ambiente domestico.

Che cos’è uno stile d’arredamento e perché ne hai bisogno?

In pratica è una raccolta di colori, motivi e trame influenzati da un’era o una tendenza, è la chiave per creare un perfetto stile d’interni mantenendo armoniosa e coerente l’estetica generale della tua casa. Ciò non significa però che tu debba limitarti ad un singolo stile.

Se ti piace sovvertire le regole e hai un talento innato nel mescolare e abbinare, una “fusione” di tendenze potrebbe essere la migliore espressione di chi sei.

Stile d'interni

Come scoprire il tuo stile

La creazione di una bacheca Pinterest  o su Instagram è un ottimo modo per raccogliere immagini di colori, trame, motivi ed interni veri e propri: troverai moltissimi risultati per qualsiasi ricerca legata al design; il nostro consiglio è di crearne una per ogni spazio abitativo, quindi una per la cucina, una per il salotto e così via.

arredamento d'interni

Trova il tuo stile, ora

Altrimenti, fare un quiz sullo stile d’arredamento online è un modo rapido e divertente per trovare uno stile d’interno perfetto per te.

Prova a fare il nostro. È facile, basta rispondere ad alcune domande e dopo aver completato il quiz…voilà! Apparirà il tuo risultato e potrai guardare anche un esempio di come realizzarlo.

Domande da porsi

Mentre fai il test, assicurati di rimanere fedele a te stesso e di essere onesto. Spesso c’è una gran differenza tra lo stile che vogliamo e lo stile giusto per noi.

Sei pronto? Cominciamo.

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

1. Ti è piaciuto lo stile de “Il grande Gatsby” film remake di qualche anno fa con Leonardo di Caprio?

  1. No.
  2. Si.
  3. Moltissimo.

2. Le caratteristiche dei loft, grandi spazi usati originariamente come depositi o uffici, sono facilmente distinguibili. Ti piacerebbe metterti comodo in queste stanze?

  1. No, non mi ci vedo proprio.
  2. Sì, mi ci immagino di già.
  3. Mi piace, ma troppo “americano” per me.

3. Mobili con linee pulite e raffinate che stanno benissimo in ambienti di pregio e nonostante il passare del tempo sono tornati di gran voga. Queste immagini ti fanno sentire a casa?

  1. Non sono proprio convinto, anche se lo trovo uno stile molto attuale.
  2. Sì, è esattamente così che vorrei casa mia.
  3. Stai scherzando?

4. Un uso sapiente di materiali lapidei e legno nelle finiture rendono questi interni rassicuranti e “materici”. La senti anche tu questa rassicurante sensazione?

  1. Che belli questi ambienti!
  2. Alcune finiture mi piacciono ma non so se fa per me.
  3. No, siamo proprio fuori strada.

5. In queste foto risulta fondamentale l’impatto della luce naturale e la semplicità dell’ambiente. Quanto ti piacciono da 1 a 10?

  1. 10.
  2. 5.
  3. 1.

6. Colori, finiture e forme, stili e culture diverse si sommano e portano ad un risultato davvero eclettico. Mal di testa o amore totale?

  1. Too much!
  2. Togliendo qualcosa, che a mio avviso è di troppo, sarebbe perfetta.
  3. Da salvare nelle mie bacheche di Pinterest!

7. Ambienti rilassanti, privi di formalismi, tipici dei paesi del Nord Europa: la palette cromatica regina raccoglie solamente delle nuance chiare. Sensazioni?

  1. Meravigliose.
  2. Trascurabili.
  3. Tristi e fredde.

Siamo giunti alla fine del test. Somma le tue risposte e guarda qual è lo stile che più si adatta alla tua personalità e alla tua casa.

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Maggioranza di 1: Classico, ma anche un po’ rustico

Chi può resistere al fascino di una moderna casa di campagna? Tu no di certo dato che per te c’è sempre qualcosa di affascinante e rilassante nello stile country contemporaneo! Non ami i colori audaci e pensi che sia possibile dare importanza a una stanza utilizzando solo degli accessori a contrasto.

Le tonalità morbide come la salvia, il blu menta o il “polveroso” funzionano per il tuo stile d’arredamento, ma anche alcuni sentori di rosso intenso: perché uno stile country funzioni, non aver paura di mescolare strisce, quadri e alcune “presenze” floreali. Dai un’occhiata a questo nostro progetto: troverai un po’ d’ispirazione.

Maggioranza di 2: Industriale e contemporaneo, con un tocco di vintage

Gli interni in stile “industrial” di oggi sono molto chic e molto desiderabili, indipendentemente dal fatto che si trovino in uno spazio veramente industriale. Gli elementi architettonici tipici di questi spazi sono i mattoni a vista, i tubi a vista, i pavimenti in cemento e grandi finestre: la combinazione di questi aspetti coniugati a degli elementi materici come il travertino, ti aiuterà a creare uno spazio con fattezze industrial ma anche contemporaneo.

Questo stile è facilmente mescolabile a pezzi di arredamento vintage, soprattutto quando mantieni una tavolozza di colori prevalentemente neutra fatta di nuance come crema, grigio, marrone e nero. Dai un’occhiata a questo nostro progetto: troverai un po’ d’ispirazione.

Maggioranza di 3: Eclettico e boho chic

Un stile d’arredamento eclettico si basa sulla fusione di periodi e di stili diversi. Questo è lo stile decorativo perfetto per chi non vuole assecondare un look del momento, ma vuole in qualche modo inventarlo da sé: un lampadario barocco troverà spazio senza problemi accanto ad una maschera africana o un tavolo Art Deco, secondo la tua ispirazione del momento.

La sfida è quella di creare un arredamento armonioso nonostante una Babilonia di stili: per mantenere un po’ di coerenza ti consigliamo di “scommettere” su un oggetto centrale più imponente o dai colori brillanti, come un quadro o un tavolo e di renderlo il punto focale della stanza. Dai un’occhiata a questo nostro progetto: troverai un po’ d’ispirazione.

Serve aiuto?