Blog

Idee per la casa - 10 Aprile 2020

Caminetto in bagno. Perché no?

La stanza da bagno sta sempre di più diventando un luogo di relax, di attenzione a se stessi, di cura della propria persona. La scelta di materiali pregiati, la cura dei dettagli, la ricerca da parte di architetti e designers di nuovi modi di concepire questa stanza, l’ha trasformata da luogo funzionale a luogo di benessere, anche casalingo.

Rifare il bagno può essere un’intervento non troppo costoso né troppo invasivo all’interno della nostra abitazione, ma sicuramente capace di contribuire in maniera sensibile al miglioramento di tutta la nostra casa.

I materiali naturali, marmi, travertini, legni, si prestano molto bene, sia da un punto di vista estetico, sia da un punto di vista funzionale, ad essere utilizzati in bagno, per garantire comfort e benessere.

Ma se la stanza da bagno deve essere e diventare sempre di più un luogo dove stare bene e confortevolmente, perché non aggiungere uno degli elementi che maggiormente sono capaci di generare comfort?

Ci riferiamo al caminetto, fonte indiscussa di calore, sia reale che emozionale.

Le moderne tecnologie consentono di realizzare caminetti a bioetanolo, che non necessitano di canne fumarie. Sono sicuri, non costosi. Non sporcano. Si accendono in un secondo con un telecomando. Fanno calore generato da una fiamma vera.

E più che altro sono poco ingombranti. Questo consente di inserire un caminetto a bioetanolo facilmente anche in un bagno di dimensioni normali. Diventerà così facile, premendo un tasto, accendere il fuoco. Goderne della vista e del calore, mentre si fa la doccia o il bagno, mentre ci si prepara per una serata.

Ma anche semplicemente per scaldare l’ambiente in poco tempo.

Verifica con noi se il tuo bagno si presta a essere trasformato in un nuovo bagno con un magnifico camino!

Inviaci la pianta del tuo bagno. Saremo lieti di verificare per te questa possibilità, intanto qui sotto puoi trovare alcune proposte: i materiali utilizzati sono travertino Zebra terra chiara, travertino Light blend e Bianco di Carrara.  Quale soluzione ti piace di più?

 

Serve aiuto?
Powered by