Blog

Ambienti - 06 Luglio 2020

Cucina in pietra naturale dallo stile shabby chic

Reperti vintage recuperati, travi a vista, tracce di pastello qua e là, richiami al mondo agricolo: ecco i tratti distintivi dello stile shabby chic.

Lo stile shabby chic è riemerso di recente e sempre più spesso è abbracciato da diversi interior designer. Questo stile è molto apprezzato per l’atmosfera calda e invitante che crea e per il fatto che tratta le imperfezioni non come se fossero difetti ma esaltandole, grazie all’unicità che aggiungono al design.

Detto questo, non ci viene in mente posto migliore per questo stile che la cucina, il cuore di una casa, il luogo in cui i membri della famiglia e gli ospiti si incontrano e si godono la reciproca compagnia. Lo stile shabby chic in cucina si sposa particolarmente bene con la pietra naturale e in progetti open space: ecco alcune idee di cucina shabby chic che pensiamo troverai affascinanti.

Isola in cucina shabby chic

Isola cucina shabby chic

Padelle in rame appese sopra il tavolo, porcellane vintage e sedie da fattoria: sono solo alcuni degli elementi essenziali di una cucina in stile shabby chic. E in questa foto qui sopra li ritroviamo tutti magnificamente esposti.

Elettrodomestici da cucina shabby chic

Cucina shabby chic

L’ideale, sarebbe riuscire a trovare una vecchia stufa a gas (da utilizzare anche solo per bellezza ovviamente), mentre per frigorifero funzionante ti consigliamo invece uno del marchio vintage, ormai molto riconoscibile, in tante possibili varianti di colore: nella versione qui sopra in bianco. Stupendo.

I pavimenti in travertino

Cucina pavimenti shabby chic

La caratteristica distintiva qui è il pavimento in travertino, che sottolinea ancora di più l’aspetto rustico dello shabby chic. In effetti, l’approccio è quasi in contrasto con il lavandino e gli elettrodomestici dall’aspetto relativamente moderno con le loro finiture in legno naturale, ma la stanza è davvero perfetta. Non credi?

Piano di lavoro recuperato

Tavolo di recupero shabby chic

Un piano di lavoro recuperato fornisce la superficie ideale per la preparazione dei piatti in questa cucina. Simpatici i taglieri a forma di maiale e la cassetta per il pane, utile anche per tenere magari l’argenteria di famiglia.

Il lavello in pietra naturale

Lavandino pietre di rapolano cucina shabby chic

Un look shabby chic si adatta alla maggior parte delle cucine, grandi o piccole, quindi non esitare a immaginare la tua versione, piena di dettagli che la renderanno unica. La tavolozza dei colori può essere molto semplice e basata su bianchi e neutri, ma puoi comunque creare un arredamento molto vibrante pieno di elementi interessanti concentrandoti magari nella scelta dei lavelli. Puoi trovare qui la giusta ispirazione.

 

 

 

Serve aiuto?
Powered by