Blog

Novità - 08 ottobre 2018

Segno: Tracciare la pietra, concorso di scultura con l’Accademia di Belle Arti di Firenze 2018

Anche quest’anno Pietre di Rapolano, in collaborazione con l’Accademia di belle Arti di Firenze, ha organizzato un concorso di scultura, giunto alla Terza edizione.

Per tre giorni, studenti selezionati dal Prof. Francesco Roviello, docente di Scultura lapidea, hanno scolpito un blocco di pietra per trasformarlo nella loro opera d’arte.

Il limitato tempo a disposizione concesso, aggiunge tensione ad un compito comunque impegnativo. L’impegno, lo sforzo, l’emozione, si trasferisce dagli artisti alla pietra attraverso gli strumenti idonei a imprimergli una forma.

Gli artisti partecipanti sono stati:

Giulia Guerrieri (la vincitrice), Maria Zanon (menzione d’onore), Beatrice Blosi, Fiamma D’auria, Cosimo Figliomeni, Greta Fila, Simone Nicoletti, Antonio Salvatore, Filippo Silvino, Ilaria Tamborini.

La vincitrice del concorso Giulia Guerrieri
Maria Zanon, Menzione